test 4 - Arte - Turipapa

Vai ai contenuti

Menu principale:

test 4

testimonianze
 

Percorso ricco-
Dai piccoli disegni a biro o matita, alle grandi tele a olio, un percorso ricco di suggestioni e poliedriche espressioni, scorci antropologici, corposi e odorosi petali di ginestra nel frusciare  primaverile della tramontana, fino ai conflitti laceranti e ai virtuosismi cromatici dei RITRATTI dell'ANIMA, confluenze e coacervo di energie tumultuose e in grande divenire.
Taormina 13/09/2010 anonimo Visitatore

 

Pulsioni e ricerca-
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  Attingere nel profondo misticismo onirico,materializzando sulla tela le proprie pulsioni invisibili e senza freni, magari improponibili al vedere e sentire comuni; scovare negli anfratti bui e vischiosi senza tempo, connotazioni prive di restrizioni ma certamente liberatorie dalle minuzie e dagli affanni di tutti i giorni: un minatore infaticabile che lotta per la vita, contro l'avanzare inesorabile del tempo e la paura di restare intrappolato al buio in un ristretto subconscio senza vie d'uscita... questo mi evocano le forme,i colori e le formidabili pennellate sibilanti di Turipapa.

Milano 15/12/2010 anonimo Fruitore

 
 
 

Etica -
In un mondo diventato velina e senza dignitosa morale: anche l'Arte non sfugge a questa logica di mercato ma, i RITRATTI dell'ANIMA di Turipapa sembrano immuni da questo trend di etica povera ... forse perchè il godimento di queste opere è destinato all'autoconsumo o a  pochi intimi ?.

Milano 15/12/2010 Anonimo

 
Torna ai contenuti | Torna al menu